Incontra Henry: “L’autismo è una disabilità che limita la mia capacità di comunicare e socializzare con gli altri. È difficile essere normale perché ho difficoltà a capire le persone, scrivere un documento con una grammatica corretta e concentrarmi su ciò che devo fare. Nonostante questo, ho scoperto che era possibile raggiungere i miei obiettivi. Anche se ho l’autismo, potrei ancora fare grandi cose come diplomarmi al liceo, agire come ufficiale in diverse organizzazioni, scrivere recensioni di film di successo e suonare il violino. Mi sono recentemente laureato da @ ut_dallas con una laurea in cinema nella primavera dello scorso anno. Voglio fare il regista per i Walt Disney Studios. Il mio più grande interesse è l’animazione perché mi piace vedere come i personaggi e le immagini interagiscono tra loro in un disegno. Sono anche un grande fan di Disney e Pixar, che è uno dei motivi per cui ho voluto essere un regista e animatore. Al di fuori della scuola, sono un critico cinematografico per diversi media. Riesco a vedere molti film in uscita solo due settimane prima che il film sia uscito nelle sale, il che mi dà una conoscenza segreta della trama. Essere un critico cinematografico mi ha dato l’opportunità di incontrare diverse celebrità che visitano Dallas, tra cui il compianto Stan Lee. È stata un’esperienza davvero meravigliosa imparare qualcosa da celebrità come lui. Voglio continuare a parlare di autismo e le mie esperienze per incoraggiare le persone con autismo e altre disabilità che possono ancora avere successo nella vita. I miei ostacoli mi hanno motivato a lavorare di più e migliorare me stesso, quindi continuerò a continuare ad andare avanti per tutta la mia vita.”- Enrico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.