Mente clipart

Capire la tua mente è il prerequisito per allinearsi con essa. Tutto fisico ha dimensioni limitate – la “mente” (il cervello nel tuo corpo) è fisica e quindi ha dimensioni/aspetti limitati ad essa.

Chiunque abbia una certa consapevolezza può facilmente vedere tutti gli aspetti della loro mente abbastanza chiaramente, e può anche capire/conoscere gli aspetti di qualsiasi mente umana che osservano. Ho spiegato le dimensioni presenti in una mente in questo post – le 6 dimensioni di una mente.

Ogni mente umana ha una dimensione che è più dominante in essa e la dimensione che è più dominante nella tua mente definisce il tipo di mente che possiedi. Quindi fondamentalmente ci sono 6 tipi di menti umane-mente orientata alla gioia, mente orientata all’amore, mente orientata all’odio, mente orientata alla paura, mente orientata alla noia e mente orientata al sesso. Con una certa quantità di osservazione/consapevolezza puoi facilmente scoprire che tipo di mente possiedi.

Un altro aspetto della fisicità è la “negatività”. Ci sono fondamentalmente 12 tipi di negatività-
Soppressione, Indigenza, Eccessiva sensibilità, Avidità, Sfruttamento, Mitezza, cinismo, Indegnità, autocommiserazione, arroganza, Gelosia e ottusità.

La presenza di una qualsiasi di queste negatività in te è sufficiente per attirare un riflesso negativo nella tua realtà esterna. È necessario prendere il tempo per identificare i tipi di negatività che si portano dentro, e iniziare a lavorare sulla dissoluzione, attraverso la vostra consapevolezza di esso, per attirare una realtà congruente.

Esiste una co-relazione definita tra il tipo di mente che possiedi e il tipo di negatività che probabilmente porti dentro – ogni tipo di mente ha capacità solo per determinati tipi di negatività, ad esempio una mente orientata all’amore non ha capacità di “arroganza” come negatività.

Il vantaggio di comprendere i tipi di menti e i tipi di negatività è che ti aiuta a identificare facilmente le resistenze in te e quindi a lasciarle andare, consentendo un allineamento più rapido.

e ‘ la mia comprensione che il motivo per cui le persone hanno un momento difficile lasciare andare la loro negatività è in gran parte perché non sono in grado di distinguere tra il trucco naturale della loro mente (il tipo della loro mente) e la negatività che è presente in essa invece di lasciar andare la negatività, la maggior parte delle persone iniziare a provare a cambiare la loro mente, trucco naturale, che non è possibile, e quindi diventa un inutile sforzo, e porta anche a un disallineamento/confuso vita.

Una volta che ti libererai di una negatività dentro di te, ti libererai anche del suo riflesso nella tua realtà esterna.

I tipi di negatività

Come ho detto prima, il regno fisico è un regno di confini e limitazioni, e quindi tutto ciò che è fisico è quantificabile. Ci sono fondamentalmente 12 tipi di negatività che sono in grado di essere presenti in una mente/cervello (sia esso umano, animali, uccelli o qualsiasi organismo vivente con un cervello) e una volta che li capisci avrai una chiarezza sulla negatività in te stesso e in altri esseri umani.

Di seguito è riportata una breve descrizione di ciascuna negatività:

1.) Soppressione

Noi, come esseri umani, indulgere nella pratica della soppressione in molti modi e talvolta anche associare la parola “nobile” con esso. Ci piace sopprimere le nostre pulsioni naturali, il nostro movimento naturale, i nostri pensieri e le nostre emozioni, nel tentativo di sentirci più in “controllo” della nostra vita.

Tuttavia, la soppressione di qualsiasi forma non è naturale e quindi ha sempre una ripercussione negativa.

Una volta che hai una stabilità nella tua consapevolezza, smetti di cercare di sopprimere gli aspetti fisici in te e permettere loro di giocare in presenza della saggezza della tua consapevolezza. L’unica ragione per cui cerchiamo di sopprimere qualcosa è per paura, non è “nobile” o santo, è solo paura.

Chiunque sia libero di identificarsi con la paura, non indulge in tattiche o tecniche di soppressione – e diventa così più “naturale” nel suo comportamento.

2.) Neediness

Quando sentiamo un senso di mancanza in noi guardiamo all’esterno per darci un senso di “completezza”. Se mai senti che non puoi vivere senza qualcosa / qualcuno, sai che sei diventato bisognoso.

Puoi essere bisognoso di approvazione, amore, gratificazione fisica e intrattenimento (materiale o spirituale). Il desiderio è naturale, ma essere intrinsecamente bisognosi verso di esso è un movimento di negatività.

C’è una grande differenza tra il bisogno e il desiderio di una certa esperienza.

Ad esempio, puoi desiderare l’esperienza di una relazione intima e questo è totalmente naturale, ma quando sei bisognoso di una relazione l’equazione è quella della negatività. Quando c’è una mancanza di valore interiore, la necessità è inevitabile.

3.) Over-sensitivity

Una cosa è essere sensibili verso la vita e un’altra cosa essere squilibrati nella tua sensibilità al punto in cui diventa una fonte di sofferenza per te.

Le persone che sono troppo sensibili sono facili bersagli per la vittimizzazione a causa della loro tendenza verso la nozione di “sacrificio di sé” (che sembra nobile ma è solo uno squilibrio). Le persone che sono troppo sensibili sono sicuramente “belle” ma possono facilmente diventare ripugnanti a causa del loro orientamento alla sofferenza.

4.) Avidità

La mentalità dell’indulgenza eccessiva è anche un riflesso della mancanza interiore in cui cerchiamo di usare un’esperienza esterna per compensare il vuoto che sentiamo dentro. L’avidità ha sempre ripercussioni negative perché deriva dalla vibrazione della mancanza.

5.) Sfruttamento

Quando ci manca una sensibilità verso la vita, iniziamo a perpetrare inutili abusi e sfruttamento verso gli altri. Ci sono alcuni esseri umani che addirittura sfruttano/abusano come mezzo di intrattenimento, che è abbastanza incredibile da contemplare ma è ancora la verità della coscienza umana.

6.) Mitezza

L’incapacità di difendere se stessi, e quindi rimanere in un luogo di servitù, per paura, è ciò che la mitezza è tutto. La mitezza attrae lo sfruttamento sotto forma di bullismo, vittimizzazione, patrocinato e truffato. Molte persone fraintendono la mitezza come umiltà – la vera umiltà è solo uno stato di equilibrio, ed è priva di mitezza.

7.) Cinismo

La mentalità di essere cinici (avendo una visione critica) è quella che manca di sensibilità e amore. Le persone ciniche cercano sempre di mettere giù gli altri, di solito per il loro bisogno di un senso di superiorità (che è indicativo di una mancanza interiore).

8.) Indegnità

La mentalità di avere odio di sé in cui senti intrinsecamente di non meritare cose buone nella tua vita.

9.) Autocommiserazione

La mentalità di sguazzare in un senso di “perché me” o di nutrire pensieri come “Sono così buono ma altri sono così cattivi per me”. Le persone che sguazzano nell’autocommiserazione sono inclini a incolpare l’esterno per le loro miserie e si considerano sempre vittime della vita. A volte attirano anche volutamente qualche forma di abuso per provare più pietà per se stessi.

10.) Arroganza

La mentalità di “Sono il migliore in circolazione” o “Sono un grosso problema”, il comportamento narcisistico. Le persone arroganti si sentono veramente superiori a se stesse, ma la loro mancanza di sensibilità verso la vita li fa rimanere disconnessi da diversi aspetti del benessere.

11.) Gelosia

La mentalità del confronto in cui ti senti male per il benessere, o l’abbondanza, degli altri.

12.) Ottusità

Questa negatività sorge quando sviluppi una sensazione di disperazione verso la vita in cui diventi insensibile alla sua vitalità.

I diversi tipi di menti e la loro negatività

Ecco una breve descrizione dei tipi di menti e della negatività a cui ogni tipo è solitamente soggetto.

1.) Mente orientata alla gioia

Tali menti hanno una capacità di esuberanza, eccitazione, visione appassionata e una giocosità infantile (che non è la stessa di tenere su un’identità infantile).

Queste menti sono più orientate verso un lavoro che sembra giocoso e creativo, piuttosto che un lavoro che richiede un alto livello di organizzazione, meticolosità e struttura. A loro piace lavorare in ambienti rilassati piuttosto che quelli orientati alla pressione. Quando sottoponi una mente orientata alla gioia a una situazione di lavoro monotona o aggressiva, può sentirsi bruciata e irritata.

Le varie negatività a cui una mente orientata alla gioia può essere incline (in base alla sua prospettiva e al suo condizionamento) sono: Avidità, soppressione, indigenza, gelosia, mitezza e arroganza.

2.) Amore orientato mente

L’eterno romantico, questo tipo di mente è per lo più poetica nella sua visione della vita. Una mente orientata all’amore ha una profonda capacità di essere premurosa e affettuosa. Ha un desiderio di romanticismo costante in tutti gli aspetti della sua vita che si tratti di carriera o di relazione – non adatto per i lavori aggressivi o orientati alla pressione.

Le varie negatività a cui tale mente può essere incline sono: indigenza, eccessiva sensibilità, mitezza, gelosia, indegnità, soppressione e autocommiserazione.

3.) Mente orientata all’odio

Questi tipi di menti sono per lo più seri, hanno un basso senso dell’umorismo, duri, trasudano un’aura di aggressività. A tali menti manca l’aspetto della sensibilità, in larga misura, che le conferisce la capacità di essere brutalmente competente e guidato dall’obiettivo. Si adattano facilmente a un lavoro che richiede aggressività, leadership e capacità di gestire la pressione.

Le varie negatività che possono insinuarsi in una tale mente sono: arroganza, sfruttamento, avidità, gelosia e cinismo.

4.) Mente orientata alla paura

Le persone con questo tipo di mente sono altamente sincere, leali, impegnate e serie. Essi per lo più mancano di un buon senso dell ” umorismo e la maggior parte di loro sono altamente organizzati come un tentativo di mantenere la loro vita il più strutturato possibile. Sono adatti per lavori che richiedono meticolosità e persino lavori monotoni (che si adattano alla loro mentalità seria).

Le varie negatività che possono essere presenti in una mente orientata alla paura sono: bisogno, mitezza, gelosia, indegnità, autocommiserazione e soppressione.

5.) Mente orientata alla noia

Le persone con questo tipo di mente sono per lo più rilassate, parlano con un drawl e di solito si presentano come “assonnate”. Alcuni di loro in realtà hanno un alto livello di intelletto e si inseriscono in lavori monotoni e posti di lavoro basati sulla strategia che richiedono molto discernimento e tatto. Presentano molte caratteristiche “alfa” perché di solito sono lenti nei loro movimenti, seri e non facili da impressionare.

Le varie negatività a cui sono inclini sono: ottusità, soppressione, cinismo e indegnità.

6.) Mente orientata al sesso

Tutte le menti hanno una natura sessuale, ma alcune menti sono totalmente dominate da questa dimensione. Si può percepire l’aura della sessualità in queste persone è così forte che brilla solo come una luce al neon.

Sono altamente connessi con il proprio corpo e hanno una profonda capacità di apprezzamento sensuale. Fanno bene nei lavori che richiedono la gestione delle persone (la maggior parte di loro ha un forte carisma), leadership e creatività. Si inseriscono anche in lavori monotoni a seconda del loro livello di intelletto.

Le varie negatività a cui sono inclini sono: ottusità, avidità, soppressione, indegnità, arroganza, cinismo e sfruttamento.

La consapevolezza porta l’aspetto della saggezza

Tutti questi tipi di menti possono essere squilibrati nella loro dimensione dominante e in altre dimensioni in assenza di consapevolezza (che porta saggezza ed equilibrio). Le varie negatività sono solo segni di squilibrio derivanti da un luogo di disconnessione con una saggezza interiore e totalità. In presenza di consapevolezza, puoi allinearti con il trucco naturale della tua mente portando anche un campo di saggezza alla sua espressione.

Provare a cambiare il trucco naturale della tua mente è totalmente inutile, perché è cablato, è il tuo condizionamento naturale proveniente dall’intenzione in cui sei nato. Devi lasciar andare di combattere il tuo trucco naturale e andare verso l’allineamento con esso consapevolmente.

Ciò che è necessario è rilasciare la negatività, perché è solo la negatività che attrae una realtà disallineata per te. Quando ti allinei con il trucco naturale della tua mente e rilasci la negatività, ora sei in un posto per attirare una realtà altamente congruente per te stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.