10 anni fa
    Categorie: Pianificazione fiscale
    Tag: Assistenza sanitaria assicurato, Risparmio

Quando ho introdotto una serie di benefici per i genitori, alcuni concetti inclusi il conto di spesa flessibile (FSA) e conto di cura dipendente (DCA). Oggi ne ho uno nuovo per te, il conto di risparmio sanitario, altrimenti noto come HSA. L’HSA offre una svolta interessante sull’approccio all’assicurazione sanitaria. Passiamo attraverso le regole riguardanti l’HSA.

Il primo requisito è che è necessario disporre di un piano sanitario ad alta franchigia, un minimo di single 1.200 se singolo, minimum 2.400 minimo se per la copertura familiare di 2 o più persone. Nota: i numeri seguenti sono validi sia per il 2010 che per il 2011:

Minimo della Franchigia Massimo Out-of-Pocket Contributo Limite 55+ Contributo
Singolo $1,200 $5,950 $3,050 $1,000
Famiglia $2,400 $11,900 $6,150 $1,000

Insieme ad una franchigia arriva un premio più basso per la copertura. Considera un esempio: se il costo della visita dal medico è di $150, e come una sola persona hai tre visite durante l’anno, non riceverai alcun rimborso, ma risparmierai più di that 450 in premi ridotti. Quando si fa la matematica per la vostra situazione, può essere che la riduzione dei premi è sufficiente che c’è solo un piccolo divario tra che il risparmio e il massimo di tasca per l’anno. Il rischio è limitato in un anno di spese elevate, e si arriva a mettere il risparmio di distanza di anno in anno nella HSA che va di pari passo con l’alta copertura deducibile.

Ora siamo arrivati al punto in cui l’HSA si inserisce. L’HSA è un account che consente di mettere da parte dollari ante imposte dal vostro reddito (simile alla FSA) da utilizzare per le spese mediche si incorrere durante l’anno. Il più grande vantaggio deriva dal fatto che, a differenza della FSA, l’HSA non ha alcuna disposizione use-it-or-lose-it. Il denaro messo da parte è tuo, e può essere investito come si desidera, anche in fondi comuni di investimento, a seconda del custode e il saldo del conto. Si possono trovare dopo pochi anni il saldo del conto è sufficiente per coprire il massimo di tasca e scegliere di ridurre i depositi del prossimo anno. Per coloro che hanno salvato il massimo nel loro 401(k) e/o IRA, l’HSA può fornire una grande soluzione a lungo termine per le spese mediche. Come mostrato nel grafico, il limite di deposito è inferiore a quello di un IRA, ma come un account per coprire le spese mediche sarà ancora avere il potenziale per crescere in modo significativo nel tempo. Quelli oltre 55 possono depositare un” catch-up ” aggiuntivo $1000. I depositi non solo evitare il reddito federale, ma la tassa statale della maggior parte degli stati. Scegliendo l’HSA, eviti anche il 7.65% combinato FICA e medicare tax. Questo può facilmente aggiungere fino a un risparmio fiscale combinato di quasi il 40%.

Fino a quando si spendono i fondi sul medico, dentale, o la visione, i prelievi rimangono esentasse. Entro la fine del 2009, c’erano 8 milioni di lavoratori coperti dalla combinazione piano/HSA alta deducibili, se il vostro datore di lavoro non offrono questo, potrebbe essere il momento di parlare e chiedere.

Ottieni il tuo rimborso fiscale massimo con TurboTax oggi

Inizia per freeSign in

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.