Sei consapevole di quali abilità di talento richiederà la tua attività domani?

Talent Mapping può essere quello strumento importante per contribuire a modellare la vostra strategia di reclutamento. Ti consente di valutare la tua attuale organizzazione dei dipendenti e conoscere le nuove tendenze della forza lavoro che potresti voler adottare. TM fornisce anche una panoramica di ciò che sta accadendo nel mercato, aiuta a pianificare il reclutamento futuro di conseguenza e migliora la qualità & velocità di noleggio.

Talent mapping è un esercizio di reclutamento guidato da varie esigenze aziendali. Si può scoprire l’occupazione set-up dei vostri concorrenti, mostrare il pool di talenti disponibili nel vostro mercato o mappa migliori candidati per un lavoro specifico.

È importante sapere come operano i tuoi concorrenti e dove lavorano le persone migliori. Sapere come reclutano, chi sono i dipendenti chiave, quali competenze richiedono, quali differenze sono tra voi, potrebbe aiutare a rimanere davanti alla concorrenza.

Anche se non stai reclutando subito, vuoi comunque sapere dove cercare i migliori talenti quando si presenta tale necessità. Identificare il pool di talenti in anticipo aiuterà a colmare le lacune meglio, più velocemente, più economico. È un ottimo strumento per supportare le tue esigenze di reclutamento quando pianifichi l’acquisizione di talenti a medio o lungo termine.

La mappatura dei talenti ha ancora più senso quando c’è un posto vacante che devi riempire ora. Per essere in grado di attrarre e assumere i migliori talenti per un particolare ruolo, è necessario prima identificare il pool di potenziali candidati.

Come si fa?

Talent mapping non è scienza missilistica, ma se vuoi farlo nel modo giusto, ci sono diverse domande a cui rispondere prima di iniziare la ricerca.

Stai cercando di assumere immediatamente, pianificando la successione o hai bisogno di informazioni di mercato? Dovresti pianificare una strategia di mappatura che soddisfi al meglio i tuoi obiettivi.

Chi è il tuo talento? Valuta la tua organizzazione della forza lavoro esistente e disegna un profilo candidato in base alle competenze richieste: esperienza, anzianità, titoli di lavoro, livello di istruzione e altro ancora.

Come e dove trovi il tuo talento? Sviluppa un elenco di aziende in cui pensi che i candidati giusti lavorino e inizi a identificarli attraverso la ricerca di social media professionali, pagina web dell’azienda, altre fonti pubbliche disponibili e fai qualche chiamata in cui hai lacune.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.