Questo post è stato ripubblicato tramite RSS; originariamente è apparso su: Channel 9.

Il progetto di oggi potrebbe essere chiamato il progetto must do per la realtà mista…

Costruire il Terminator Vision HUD a HoloLens

image

Il film di James Cameron del 1984 The Terminator ha introdotto molti idiomi fantascientifici che ora diamo per scontati. Uno dei più persistenti è lo scatto termico head-up-display (HUD) che consente al pubblico di vedere il mondo attraverso gli occhi del personaggio T-800 di Arnold Schwarzenegger. Nei circoli del design, è una delle classiche interfacce utente che i fan spesso cercano di ricreare sia come strumento di apprendimento che come sfida.

Nel post di oggi, imparerai come ricreare questa interfaccia iconica per gli HoloLens. Per addolcire il compito, potrai anche collegare questa interfaccia a Microsoft Cognitive Services per eseguire un’analisi degli oggetti nella stanza, face detection e anche qualche riconoscimento ottico dei caratteri (OCR).

Il primo passo è capire come ricreare il display HUD termico T-800.

Blocco dell’HUD in posizione

Per impostazione predefinita, la tela verrà bloccata nel tuo spazio mondiale. Si desidera che sia bloccato allo schermo, tuttavia, come è nei film di Terminator.

La vie en rose

Terminator view dovrebbe utilizzare la visione termica. Pone una tonalità rossa su tutto nella scena. Per creare questo effetto, giocherai un po ‘ con gli shader.

Rendere il testo dinamico

Per collegare l’HUD ai Servizi cognitivi, prima orchestrare un modo per rendere il testo dinamico. Seleziona il tuo oggetto HUD. Quindi, nella finestra Inspector, fai clic su Aggiungi componente – > Nuovo script e assegna un nome allo script ” Hud.”

Conclusione

In questo post, hai scoperto come ricreare un effetto visivo fresco da un iconico film di fantascienza. Hai anche scoperto come chiamare Microsoft Cognitive Services da Unity per fare una ricreazione più ricca.

È possibile estendere ulteriormente le funzionalità dell’app Terminator Vision prendendo il testo trovato tramite OCR e chiamando i Servizi cognitivi per tradurlo in un’altra lingua utilizzando l’API Translator. È quindi possibile utilizzare l’API vocale Bing per leggere il testo di nuovo voi sia nella lingua originale e la lingua tradotta. Questo, tuttavia, va oltre l’obiettivo originale di ricreare lo scenario Terminator Vision del film di James Cameron del 1984 e inizia a scivolare nel mondo degli assistenti personali, che è un altro argomento per un’altra volta.

URL informazioni sul progetto: https://blogs.windows.com/buildingapps/2017/03/06/building-terminator-vision-hud-hololens

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.