Turk Barrett sta avendo una brutta giornata. Nonostante non abbia poteri degni di nota, sembra aggrovigliarsi regolarmente con gli eroi vigilanti di New York City come Daredevil o Luke Cage. Nell’ultimo spettacolo Marvel di Netflix, The Punisher, Turk si ritrova con una pistola alla testa mentre cerca di ragionare con l’antieroe più volatile della città. “Non ti ho fatto niente”, dice. “Sono solo un ragazzo che cerca di guadagnarsi da vivere.”La misericordia di Frank Castle arriva sotto forma di una rapida frusta da pistola alla nuca di Turk. E ‘ svenuto.

Nei fumetti, Turk Barrett è un piccolo criminale che opera fuori da Hell’s Kitchen, il che di solito lo mette in contrasto con il vigilante del quartiere locale, Daredevil. La versione sullo schermo di Turk, interpretato dall’attore Rob Morgan, ha costruito una reputazione attraverso spettacoli di Netflix come un down-on-la sua fortuna trafficante d’armi che spesso funge anche da informatore riluttante. Quando Daredevil o Luke Cage sono alla ricerca di informazioni su affari loschi, spesso fanno una visita piena di schiaffo al sacco da boxe preferito da tutti.

Morgan non sapeva esattamente in cosa stava entrando quando ha firmato per la parte. Quando ha originariamente letto per il personaggio, non era nemmeno sicuro di chi avrebbe giocato; non c’erano nomi elencati per l’audizione. Anche dopo aver ottenuto il lavoro, non aveva idea di quanto spesso il personaggio di Turk si sarebbe presentato nell’universo Netflix interconnesso della Marvel, o quanto bene i fan avrebbero risposto a lui. “Dopo aver debuttato su Netflix, i fan che mi avrebbero visto per strada o le persone che mi avrebbero riconosciuto mi avrebbero fatto sapere quanto fosse cruciale questo personaggio in tutto l’universo”, dice Morgan.

Turk opera non solo come un personaggio, ma come un pezzo di costruzione del mondo, qualcuno che ricorda agli spettatori che la vita quotidiana continua sullo sfondo della immaginaria New York City della Marvel, anche quando i suoi eroi sono assenti. Entra e esce di prigione. Vaga lontano da Hell’s Kitchen e fino ad Harlem. Mentre stanno cercando di abbattere imperi criminali o combattere con nemici soprannaturali, sta ancora spacciare per le strade cercando di guadagnarsi da vivere — di solito attraverso metodi legalmente e moralmente discutibili.

Mentre Turk ha progredito attraverso la serie Marvel, è passato da un uomo che tratta gli esseri umani a più di un… goofy ne’er-do-well, per dirla alla leggera. Ma oltre a fungere da filo conduttore tra gli spettacoli, Morgan vede il personaggio come un sollievo comico tanto necessario. “È sempre bello poter aggiungere un po’ di fascino, un po ‘di leggerezza, anche se è a sue spese”, dice Morgan a The Verge. “Lo dico perché è soprattutto la reazione che ricevo dalle persone, quanto è divertente. Fanno il tifo per lui, ma è un po ‘ come uno di quei tipi di monete a doppia faccia, dove odi sembrare che venga picchiato, ma è divertente.”

Morgan punta a una scena in Daredevil season 2, dove Turk sta cercando di vendere alcune armi, e il suo venditore parla della classica azione a pompa su un fucile da caccia è tagliato corto da Daredevil che fa capriole in frame indossando un costume attillato. Turk culla il suo braccio appena sballato e supplica “Come onnnn, D”, solo per Daredevil di buttare le chiavi della macchina in acqua. In Luke Cage, dopo aver visto un uomo gettarsi da un tetto, Turk osserva irriverente che sta tornando a Hell’s Kitchen ” dove è sicuro.”

” Turk lo porta al mondo, fino ad essere quel momento di pausa in cui puoi dire: ‘Oh wow tutto va bene'”, dice Morgan. “‘Posso ridere.'”

Ancora, Morgan piacerebbe vedere Turk ottenere più profondità di un semplice sacco da boxe amabile. È interessato ad esplorare la sua vita personale, vedendo “all’interno di Turk Barrett, vedere cosa lo fa spuntare al di fuori del solo essere questo profondo informatore / pistola / droga / trafficante d’armi”, dice Morgan.

” Posso vedere Turk avere una bella donna, potenzialmente anche un bambino. Ci deve essere Turk 2, qualcuno che venga dietro di lui.”Morgan lo immagina come un uomo della gente, il tipo di ragazzo che gioca a scacchi in un parco di New York nei suoi tempi di inattività e ha il tipo di atmosfera slick, con i piedi per terra che gli permette di calciare con tutti, dai conducenti di autobus alle celebrità. “Potevo vederlo essere quel tipo di ragazzo, il ragazzo di tutti, eppure, seriamente intenzionato a ottenere i suoi soldi quando è il momento di ottenere i suoi soldi”, dice Morgan. “Questo è il tipo di cosa interessante che sarebbe il suo superpotere, essere in grado di spegnere l’umanità per tornare ad essere una bestia per ottenere quei soldi per le strade.”

Morgan vorrebbe vedere Turk tenere il proprio ogni tanto, soprattutto perché ha il suo background di arti marziali miste che può portare al tavolo.

“Quella parte di me dice’ quando può Turk Barrett calci in culo? Turk Barrett vuole prendere a calci in culo, troppo, ‘” Morgan dice. “Voglio almeno tirare un pugno qua e là.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.