Anche se gli elementi lantanidi, leghe, e composti hanno molti usi, alternative meno costose funzionamento altrettanto efficiente sono utilizzati dove possibile. Ma nonostante il loro costo, le proprietà uniche dei lantanidi a volte favoriscono il loro uso su sostanze più economiche, e milioni di tonnellate di lantanidi, in forma metallica, lega e composta, vengono prodotte ogni anno. Uno dei primi usi riguardava una lega di cerio e ferro, chiamata metallo Auer, che produceva una scintilla brillante quando veniva colpita. Questo è stato ampiamente usato come” pietra focaia ” in accendini a sigaretta e gas. Il metallo di Auer è uno di una serie di leghe miste del lantanide chiamate metalli di misch che hanno varie applicazioni metallurgiche. Queste leghe sono composte da quantità variabili di metalli lantanidi, principalmente cerio e piccole quantità di altri come lantanio, neodimio e praseodimio. Sono stati utilizzati per conferire resistenza, durezza e inerzia ai materiali strutturali. Inoltre sono stati usati per rimuovere le impurità dello zolfo e dell’ossigeno dai sistemi.

Come catalizzatori (sostanze che accelerano le reazioni chimiche), i lantanidi sono ampiamente utilizzati nell’industria della raffinazione del petrolio poiché accelerano la conversione del petrolio greggio in prodotti di consumo ampiamente utilizzati come la benzina. L’industria televisiva a colori fa anche ampio uso di ossidi di europio e ittrio per produrre i colori rossi sugli schermi televisivi. Altri composti di lantanidi sono utilizzati nei lampioni, nei proiettori e nell’illuminazione ad alta intensità negli stadi sportivi. L’industria della ceramica utilizza ossidi di lantanidi per colorare ceramiche e vetri. Le lenti ottiche realizzate con ossido di lantanio sono utilizzate in fotocamere e binocoli. Altri (Pr, Nd) sono utilizzati nel vetro, come negli schermi televisivi, per ridurre l’abbagliamento. L’ossido di cerio è stato usato per lucidare il vetro. I lantanidi hanno una varietà di applicazioni nucleari. Poiché assorbono i neutroni, sono stati utilizzati nelle barre di controllo utilizzate per regolare i reattori nucleari. Sono stati anche utilizzati come materiali di schermatura e come componenti strutturali nei reattori. Alcuni lantanidi hanno proprietà magnetiche insolite. Ad esempio, i magneti cobalto-samario sono magneti permanenti molto forti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.