Utilizzare le frecce per sfogliare le immagini, o fare clic su foto per la presentazione a schermo intero.

Descrizione:

Inserito da Thomas Craveiro, Trustee, Santa Barbara Botanic Garden: Questo giardino del tè è progettato per integrare pienamente la casa da tè con l’ambiente naturale circostante e fornire un ambiente appropriato per Chado. Il layout include elementi tradizionali come un cancello d’ingresso, giardini interni ed esterni separati da un ponte di pietra e un bacino di pietra che trattiene l’acqua (tsukubaiいい). Le pietre miliari (tobi-ishi 飛石) di granito locale sono state collocate secondo i principi del Chado da Masami Ichikawa. Il giardino ShinKanAn è uno dei pochissimi, se non solo, ad utilizzare esclusivamente piante autoctone californiane nella presentazione di un giardino da tè in stile giapponese. Dove pino nero potrebbe essere stato scelto, abbiamo usato manzanita (Arctostaphylos) in varie forme. La fragola della California (Fragaria) è stata usata come groundcover sempreverde. Il tasso occidentale (Taxus brevifolia) è stato installato come arbusto fondamentale. Altre piante autoctone comunemente presenti sono state usate per evocare un canyon calmo e sereno, fiancheggiato da querce e cedri. Il giardino comprende circa 8.000 piedi quadrati ed è ancorato all’estremità sud-occidentale da un grande masso, che ripara la casa da tè.

Storia del giardino:

Questo giardino del tè è stato creato nel 2000 per ospitare l’arrivo della casa da tè ShinKanAn, donata dal John H. Famiglia Esbenshade al Giardino Botanico di Santa Barbara. Il Giardino botanico, istituito nel 1926, mette in mostra la ricca flora nativa della California in una varietà di paesaggi. Usando i principi di progettazione del giardino del tè giapponese e le piante native della California, questo giardino del tè è unico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.