Ci sono fondamentalmente quattro (4) diversi tipi di doline in Florida.

Doline di collasso

Ciò si verifica in aree in cui vi sono ampi materiali di copertura su uno strato di calcare. Quando la soluzione crea un foro nel calcare e il tetto di calcare sopra la caverna si dissolve o non è più in grado di sostenere il peso dei materiali sovrastanti, questi materiali di copertura collassano nella caverna, lasciando una dolina a forma di imbuto, di solito circolare nel contorno. Nelle sabbie, questi imbuti avranno pendenze dolci, mentre nelle argille coesive o nella roccia, i lati saranno quasi verticali. Se la copertura sovrastante è sedimenti clastici si chiama un lavandino crollo copertura. Se è calcare, è un crollo di roccia lavandino. L ” esempio più noto di un lavandino crollo roccia è Millhopper State Sito geologico del diavolo vicino a Gainesville. Comunemente, la formazione di doline di collasso è improvvisa e catastrofica. Questi crolli sono spesso influenzati dall’attività umana, specialmente quelli che influenzano l’idrologia di un’area.

Doline soluzione

Queste doline si formano più lentamente e gradualmente a causa dell’allargamento delle articolazioni per soluzione. Alla fine le rocce possono depositarsi e il materiale di copertura lava nella caverna in un processo chiamato raveling. Questi pozzi non sono potenzialmente influenzati dalle attività umane come lo sono le doline di collasso. Più comunemente, sono i cambiamenti nelle condizioni idrauliche nella falda acquifera (naturali o indotte dall’uomo) che portano all’attivazione di raveling e solution sinkhole.

Doline alluvionali

Le doline più vecchie parzialmente o interamente riempite di sedimenti dovuti a successive deposizioni marine o da materiali lavati dai lati sono chiamate doline alluvionali. Dove la falda freatica è poco profonda, sono spesso indicati da stagni, zone umide o cupole di cipresso.

Doline devastanti

I suddetti pozzi alluvionali possono riattivarsi quando i livelli della falda acquifera aumentano o diminuiscono. L’abbassamento dei livelli della falda acquifera crea una perdita di supporto galleggiante; aumentando il contenuto di acqua della spina come accade quando i livelli dell’acqua aumentano, aumenta il carico e diminuisce la coesione dei sedimenti. Entrano in gioco anche altri fattori: vibrazioni, forare la spina con un pozzo o altre attività possono causare il guasto della spina per erosione e guasto delle tubazioni verso l’alto. Quando i sedimenti non sono più supportati, la spina collassa rapidamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.