Tongo Eisen-Martin è stato scelto come l’ottavo poeta Laureato di San Francisco, Sindaco London Breed ha annunciato venerdì. Nominato da un comitato di selezione composto da nove funzionari della città, prior Poets Laureate e membri della comunità letteraria della Bay Area, Eisen-Martin succederà a Kim Shuck nella posizione.

Nel suo annuncio di venerdì mattina, il sindaco Breed ha evidenziato non solo i talenti letterari di Eisen-Martin, ma la sua lunga storia di restituire ai giovani di San Francisco. “Ho avuto il piacere di lavorare con Tongo quando era un artista insegnante presso il complesso di arti e cultura afroamericana, e ho visto la sua notevole capacità di stimolare la creatività nei giovani e ispirarli a trovare la propria voce”, ha detto il sindaco Breed. “Il suo lavoro sulla giustizia razziale e l’equità, insieme al suo impegno a promuovere il cambiamento sociale e culturale, arriva in un momento così critico per la nostra città e il nostro paese.”

Nato e cresciuto a San Francisco, Eisen-Martin è il fondatore di Black Freighter Press. Il suo libro 2017 Heaven Is All Goodbyes (City Lights) ha ricevuto il California Book Award 2018 per la poesia, un American Book Award 2018, ed è stato selezionato per il Griffin Poetry Prize. (In una recensione di Heaven is All Goodbyes nel 2017, KQED ha salutato le cadenze di Eisen-Martin come “polifoniche, grintose e inaspettatamente fragili, come il jazz.”)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.