1shares
  • Twitter
  • Pinterest
  • LinkedIn
  • e-Mail

Renata Kukoc

Incontrare Renata Kukoc; lei è la bella moglie dell’ex giocatore dell’NBA, Toni Kukoc, al 6’11” croato consigliere speciale per i Tori’ del proprietario Jerry Reinsdorf. Prima di questo, Toni ha giocato playmaker per i Chicago Bulls, quando la squadra allenata da Phil Jackson ha vinto i campionati NBA nel 1996, 1997 e 1998.

Successivamente ha giocato per Philadelphia 76ers, Atlanta Hawks e Milwaukee Bucks fino al suo ritiro nel 2006.

Oltre a giocare nella NBA, Toni Kukoc ha giocato per la Nazionale croata che ha vinto l’argento alle Olimpiadi estive del 1992 a Barcellona e il bronzo alla Coppa del Mondo e all’EuroBasket rispettivamente nel 1994 e nel 1995.

La signora Kukoc

Renata Iva Kukoc, 52 anni, è nata a Spalato, in Croazia, il 1 luglio 1967; in seguito si è trasferita in Germania e infine negli Stati Uniti quando Tony si è unito ai Bulls nel 1993.

Renata e Toni hanno due figli insieme; Marin nato il 31 luglio 1992, e Stela nato il 18 novembre 1996.

Renata Kukoc

6’7″ Marin ha giocato a basket presso l’Università della Pennsylvania e Highland Park High School, prima di iscriversi alla Wharton School da dove si è laureato in 2014, con un Bachelor of Science in Marketing & Economia.

Marin è un product manager e design lead per VacayHome Connect a Chicago, Illinois; prima di allora, era un graphic designer dor Real Integrated Technology.

Renata Kukoc

6’1″ Stela ha giocato a pallavolo alla Miami University; si è laureata nel 2019, con una laurea in Scienze dell’esercizio e Kinesiologia.

Lei è un allenatore di pallavolo per. il Jrs Wildcats. Club di pallavolo e Pallavolo Borderline.

Nel dicembre 2004, Renata ha aperto Stima Bleu, il suo show business intitolato a Stela e Marin a Highland Park.

“Stima”, pronunciato STEE-muh, combina i nomi dei bambini dei Kukoc: “St” per la figlia Stella e” ma “per il figlio Marin, uniti nel mezzo da” i”, che è croato per ” e.”(La barca dei Kukoc porta lo stesso nome e anche la sua targa di vanità una volta.)

“Bleu” rappresenta i mari che portano alla natia Croazia e all’Italia, dove vengono realizzate le scarpe.

“Ho sempre saputo che avrei fatto qualcosa per me stesso, qualcosa di divertente”, ha detto Kukoc. “Volevo farlo a Highland Park, perché viviamo ancora qui, e la mia famiglia è ancora sicuramente la mia prima priorità. È fantastico per le donne qui e anche per la comunità.”

Nel 2019, Renata e Toni Kukoc hanno messo sul mercato la loro casa di 5.000 piedi quadrati. Puoi controllare qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.