PUNTI CHIAVE

  • Toni Kukoc è stato redatto nel 1990, ma ha iniziato a giocare nel 1993
  • Ha giocato a basket professionista a 17 anni
  • Kukoc era parte della 3-Peat dei Chicago Bulls, era dal 1996 al 1998
  • Vedi questo articolo con la completa esperienza mobile.
  • Visita IBT.com per vedere le ultime storie.

Il patrimonio netto di Toni Kukoc è di million 30 milioni. L’ex pilastro della squadra nazionale era parte integrante della dinastia dei Chicago Bulls negli anni ’90.

Kukoc forniva sniping esterno che era vitale nei Bulls guidati da Michael Jordan. Ha vinto tre campionati al fianco di MJ, Scottie Pippen e Dennis Rodman dal 1996 al 1998. Allora, il croato torreggiante era così altamente propagandato che il direttore generale Jerry Krause continuava a parlare di lui anche prima che fosse redatto dalla squadra in 1990. Fu in grado di giocare per la squadra solo tre anni dopo.

The Last Dance si concentra sui playoff del 1998 quando Michael Jordan vinse il suo sesto e ultimo titolo mentre i Bulls batterono gli Utah Jazz nelle finali

Prima di lui, molti giocatori europei hanno scatenato il caos nella NBA come Vlade Divac, Dražen Petrović e Arvydas Sabonis. In un certo senso, possono essere considerati i pionieri che hanno aperto la strada ai Dirk Nowitzki, Manu Ginobilis e Andrei Kirilenkos del mondo. Euro grandi uomini che erano abili nel portare giù la palla e tiro dall’esterno sono stati considerati diversi dai giocatori di posta tradizionali in quel periodo.

Il set di abilità di Kukoc lo ha reso qualcuno che era in anticipo sui tempi. Ha fornito attacco immediato quando necessario e il suo 6 ‘ 11 ” altezza in coppia con tiro esterno e penetrazione a canestro si è rivelato un incubo per le squadre avversarie. Quando è entrato nella NBA a 24 anni, non era davvero un rookie allora da quando aveva giocato in campionati europei a 17 anni.

A causa della sua esperienza e riconoscimenti prima di entrare nella NBA, poteva contrattare accordi migliori con qualsiasi squadra. Infatti, ad un certo punto della loro carriera, Kukoc è stato persino pagato più in alto di Pippen, che molti considerano il miglior compagno di squadra di Jordan. Ciò accadde nella stagione 1997-1998 quando lo stipendio di Kukoc era di $4.5 milioni mentre Pippen ricevette solo uno stipendio di million 2.7 milioni durante quel periodo, come riportato da Spotrac.

Nato a Spalato, SR Croatia, SFR Jugoslavia, Kukoc ha vinto diversi premi al di fuori della NBA come tre volte campione di Eurolega, quattro volte giocatore europeo dell’anno, medaglia olimpica e MVP del campionato del Mondo FIBA, per la storia dei Chicago Bulls. Ha avuto un primo assaggio di quanto fosse competitiva la Giordania quando la Croazia ha affrontato il Dream Team nelle Olimpiadi del 1992. La Croazia ha perso la partita 103-70, con MJ e Pippen che hanno chiuso l’attacco di Kukoc e lo hanno limitato a soli quattro punti.

Dopo il suo stint sotto l’allenatore Phil Jackson, ha continuato a giocare per i Philadelphia 76ers, Atlanta Hawks e Milwaukee Bucks. Secondo Celebrity Net Worth, ha vinto il sesto uomo dell’anno della NBA e ha deciso di ritirarsi dopo 13 stagioni. È destinato ad apparire nel documentario di Michael Jordan di ESPN ” The Last Dance.”Altri compagni di squadra che sono presenti anche nel documentario includono Pippen, Rodman e Steve Kerr, tra gli altri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.