A volte non c’è niente che desidero di più di una gigantesca ciotola di riso. Riso con qualcosa di lusciously saucy come il pollo sciropposo. O riso appiccicoso delicatamente aromatizzato dal suo involucro di foglie di loto aderente. O, a mio parere, il santo graal di piatti di riso che accende il mio appetito come nient’altro può: riso fritto.

Il mio ultimo riso fritto è fatto con il gelsomino, che ha una deliziosa bocca daan nga. Tradotto letteralmente, questo significa ‘denti gonfiabili’. Il riso al gelsomino è perfetto per il riso fritto perché mentre i chicchi sono abbastanza sciolti da consentire ai condimenti di distribuire uniformemente, questa varietà ha anche un morso leggermente appiccicoso e al dente.

E ora per il condimento. Se dovessi fare il più elementare (ma comunque perfetto!) riso fritto, userei semplicemente un po ‘ di soia scura, una spruzzata di soia leggera e una spolverata di zucchero. Se li ho in cucina, crack in un uovo o due e gettare attraverso alcuni cipollotti a fette. Vi garantisco che questa combo colpirà il posto, ogni singola volta.

Ma a volte voglio portare il piatto a nuove altezze, per farlo sentire più opulento e speciale. Questo è quando l’arrosto di maiale e gamberi verrà fuori per creare Yangzhou riso fritto, o quando un po ‘ di pancetta sarà fritto fuori prima in modo che i suoi oli possono aromatizzare i grani con quel irresistibile bacony sapidità. Questa è la bellezza del riso fritto: puoi praticamente aggiungere quello che vuoi!

Così, in quello spirito, un giorno ho guardato dentro il mio frigorifero per l’ispirazione e ho deciso di aggiungere un po ‘ di pasta tom yum al mio wok. E la mia parola, è stato il risultato di livello successivo-delizioso. Improvvisamente ogni cucchiaio di riso fritto mi ha trasportato al vivace mercato di strada in Thailandia. Un medley inebriante di odori, wok caldi fumosi e pesce fresco. La parte migliore di tom yum è la sapidità della citronella, che canta in perfetta armonia con le note speziate, salate e dolci.

Potresti fare la tua pasta per questo piatto, ma sono allegro sull’uso di uno pre-fatto. Mentre alcune paste possono mancare il pizazz e punch delle versioni appena fatte, al giorno d’oggi è possibile ottenere paste assolutamente fantastiche da marchi come Mae Ploy. Nei giorni feriali, la promessa di essere in grado di ottenere qualcosa di così delizioso con l’aiuto di un piccolo blob di pasta pre-made è solo l’incentivo di cui abbiamo bisogno per cucinare quando potremmo così facilmente buttare una pizza nel forno invece.

Infine, potresti aver sentito che il riso fritto è il migliore quando si usa il riso che è stato cotto il giorno prima e poi raffreddato. Questo per evitare che diventi appiccicoso durante la frittura, poiché i grani precotti e raffreddati sono leggermente più secchi e possono quindi separarsi più facilmente. Tuttavia, ciò richiede un po ‘di planata in avanti che semplicemente non strizza bene con improvvise voglie e situazioni “cosa-do-i-have-in-the-fridge”. Ecco perché la maggior parte delle volte, diciamo 90%, faccio solo riso fritto usando riso appena cotto. Con alcuni piccoli trucchi e suggerimenti, la separazione del grano non è un problema. Check them out nella ricetta qui sotto!

OTTIENI IL METODO →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.